Estate Romana 2018: alla scoperta di giardini segreti, terrazze e locali delle notti capitoline

con Nessun commento

Roma by night divertimento locali e degustazioni Hotel trevi

Al sopraggiungere dell’estate romana, neppure lo scrosciare argentino della Fontana di Trevi riesce a sconfiggere il caldo di Roma. Il sole risplende sui marmi della più splendida tra le città, insinuandosi tra le fronde dei parchi, posandosi su monumenti, strade e piazze. Le giornate si distendono, allungandosi nella luce e nel calore, regalando tutto il tempo che si può desiderare per scoprire la Città Eterna. Doni che tuttavia sono accompagnati da alte temperature, sudore ed occasionali bagni di folla. Ma, anche per questa evenienza, l’Hotel Trevi ha un rimedio da offrire ai suoi ospiti.

Come un buon dottore, il nostro albergo prescrive, in caso di calura, una ricetta infallibile: una rinfrescante doccia in una camera elegante e dotata di aria condizionata; qualche ora di riposo; un cambio d’abito;  e, per finire, una salutare dose di movida serale. Roma riserva, per chi sa dove cercare, molte piacevolissime occasioni per rinfrancarsi e svagarsi dopo un’intensa giornata estiva.

Hotel Trevi propone una selezione dei migliori luoghi dove trascorrere una serata en plein air, tra cocktail, buona musica e specialità gastronomiche. Sorseggiare un intrigante aperitivo tra le siepi di un giardino, gustare una specialità gourmet in un parco, ballare tutta la notte su una pista all’aperto. Ogni desiderio può essere esaudito in questa estate romana.

 

Musica e cucina dell’estate romana sulle sponde del Tevere

Il Lungotevere offre da sempre a turisti e cittadini romani una ricca scelta di locali ed eventi. Tuttavia alcune realtà hanno saputo conquistarsi con gli anni una robusta reputazione per l’alto standard delle loro serate. È il caso del Lian Club, un pittoresco locale allestito su un tipico barcone fluviale. A metà strada tra un bistrot e un lounge bar, con musica e spettacoli dal vivo, il Lian Club, ormai da oltre dieci anni, si è imposto come una delle realtà artistiche più stimolanti di Roma, offrendo in una location suggestiva una programmazione musicale varia e di alto livello… accompagnata da cucina tradizionale e saporita. Una tappa obbligata per amanti di dj set e musica dal vivo di ogni genere, dall’elettronica al jazz.

Degno di menzione anche il Magick Bar, anch’esso  affacciato sul fiume, che propone un mix di musica live e mixology in un’ambiente dall’intrigante design. Dulcis in fundo, sempre in zona Trasteverina, da segnalare per gli amanti del gourmet Domina, a Borgo Ripa: un affascinante e luminoso giardino rinomato per i suoi eccellenti aperitivi. Una location raffinata e ricercata dove godersi buon cibo e musica dal tramonto fino a notte.

 

Serate e Locali: le notti di Roma

In qualsiasi momento dell’anno l’Ex Dogana rimane una garanzia per chi è alla ricerca di serate originali e buona musica, specialmente elettronica. E, per la bella stagione, l’offerta dell’organizzazione raddoppia, aggiungendo una seconda location al tradizionale Scalo San Lorenzo: il Molo Nuovo Market, una grande area gastronomica che racchiude un curioso mercato del vintage. Duplice l’offerta, duplici possibilità! Si consiglia agli amanti della notte di tenere d’occhio la programmazione.

Un diverso scenario e diverse sonorità si possono invece respirare al Marmo, in zona Verano: un locale conosciuto per i suoi aperitivi in giardino e l’attenzione dedicata alla musica dal vivo, soprattutto cantautoriale.

Atmosfere decisamente più rilassate ed informali al Lanificio (Via di Pietralata) e al Monk (Zona Portonaccio), dove oltre a cibo e bevande si possono trovare, mostre, concerti, laboratori, giochi e performance artistiche di vario genere.

Un discorso a parte merita invece un esperimento congiunto che vede uniti i giardini del Vodoo Bar e del  The Sanctuary in un unico grande spazio. Un giardino che ospiterà un fitto calendario di concerti, eventi e performance artistiche, dove non mancheranno aree dedicate al wellness, alla ristorazione e, ovviamente, alla mixologia applicata.

 

Le novità dell’estate romana

Chiudiamo questa breve rassegna con due promettenti iniziative che hanno visto la luce nel corso delle ultime stagioni estive. La prima è il temporary bar Satyrus, un atmosferico e suggestivo locale allestito sulla scalinata di Villa Borghese, di fronte la Galleria Nazionale d’Arte moderna. Nella fornita faretra del Satyrus spiccano performance artistiche provocanti ed anticonvenzionali, musica live di qualità e una location panoramica d’eccezione; le giuste frecce per un arco estivo a ingresso gratuito.

La seconda è ‘na cosetta: un festival enogastronomico permanente ospitato, per i mesi estivi, in uno spazio di oltre mille metri quadrati in zona Prenestina (Via Ettore Giovenale). Un progetto di riqualificazione che prevede, oltre ad un invitante mix di specialità italiane etniche, street food, concerti, rassegne e tante occasioni di socialità.

Molte occasioni per vivere pienamente Roma al calar del sole. Troppo invitanti per non cedere alle tentazioni di questa estate romana.